“Tutti i grandi sono stati bambini una volta. Ma pochi di essi se ne ricordano “

Antoine de Saint-Exupéry

ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA

Il Servizio di Assistenza Educativa Scolastica si svolge nel contesto scolastico ed è finalizzato a favorire il benessere e la crescita educativa del minore con disabilità fisica o psichica accertata, all’ interno del gruppo classe; in particolare si vanno a supportare, consolidare e sviluppare le competenze relazionali, sociali e comunicative; le autonomie personali e la cura del sé; l’integrazione col gruppo dei pari e con gli adulti. Gli educatori forniscono un supporto educativo “ad personam”.

Il servizio si svolge secondo orario e calendario scolastico. Gli interventi e la frequenza vengono concordati con i servizi Sociali, la Scuola e la Famiglia e definiti all’interno del Progetto Educativo Individualizzato.

Le prestazioni – che si volgono in stretta sinergia con la scuola e con gli specialisti coinvolti – comprendono:

  • Attività di cura e sviluppo dell’autonomia personale e della cura del sé.
  • Attività di sostegno alla comunicazione.

  • Attività di supporto negli apprendimenti scolastici.

  • Attività volte a sviluppare e sostenere abilità sociali.

  • Attività di sostegno nel processo di inclusione scolastica e di relazione col gruppo dei pari.

  • Favorire la partecipazione a gite e momenti formativi e ludici organizzati dalla scuola.

ASSISTENZA EDUCATIVA DOMICILIARE

L’ADM si configura quale sostegno proposto ai minori e alle loro famiglie e realizzato da Educatori nell’ambiente di vita degli utenti; infatti, la finalità dell’ADM è quella di consentire la permanenza del soggetto fragile nel proprio ambiente normale di vita, mantenendo la propria autonomia e le relazioni sociali in essere. Presupposto per il raggiungimento della finalità suddetta è la convinzione che – per il minore e la famiglia – le risorse necessarie, anche se momentaneamente inespresse, si trovino già nel minore medesimo e nel nucleo familiare a cui appartiene, ma che occorra la presenza di figure esterne qualificate, che lavorino in stretta sinergia con gli altri Servizi, per ritrovarle e ri-metterle in funzione.

Gli interventi vengono attivati su indicazione del Servizio minori il quale valuta la necessità di attuare un sostegno educativo domiciliare e garantisce l’analisi del bisogno del minore e della situazione di contesto ad esso riferibile. Obiettivi, orari e modalità di svolgimento del servizio vengono definiti con la famiglia che sottoscrive il progetto di intervento.

ASILI NIDO

L’Asilo nido è un servizio socio-educativo per la prima infanzia, aperto a tutti i bimbi dai 3 mesi ai  tre anni che, affiancandosi alla famiglia, contribuisce alla cura, formazione, socializzazione ed educazione dei bambini nella prospettiva del loro benessere psico-fisico e dello sviluppo delle loro potenzialità cognitive, affettive, relazionali e sociali. All’interno del nido i bambini possono confrontarsi tra loro, per crescere ed arricchirsi in un ambiente  stimolante e creativo, appositamente organizzato e programmato, sotto la costante osservazione delle educatrici.

Il servizio viene effettuato nel pieno rispetto delle norme e dei parametri stabiliti dalla legislazione vigente (DGR 20588/05 e successive integrazioni). Per meglio rispondere alle esigenze delle famiglie, i nidi prevedono anche la possibilità di frequenza part-time sia orizzontale, sia verticale.

Csls gestisce tre nidi:

Csls gestisce, inoltre, il personale dell’asilo nido “Magolibero” di Erba, in quanto partner del Consorzio SOLCO Como, aggiudicatario dell’appalto di Coprogettazione del Comune di Erba.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare le singole strutture:

  • Asilo Nido “Pimpiripetta Nusa” – Alzate Brianza: tel. 031.619024; e-mail: pimpiripettanusa@cenasca.eu
  • Asilo Nido “Il Guscio” – Lurate Caccivio: tel. 031.494083; e-mail: ilguscio@cenasca.eu
  • Asilo Nido “Don Ugo Comerio” – Ponte Lambro: tel. 031.3357129; e-mail: ilmionido@cenasca.eu
  • Asilo Nido “Magolibero” – Erba: tel. 031.640340; e-mail: nido.magolibero@solcocomo.it

CENTRI ESTIVI

Il centro estivo si configura quale importante supporto alle famiglie per permettere loro di conciliare i tempi di lavoro e l’accudimento dei figli durante il periodo di interruzione estiva dell’attività scolastica. Il tempo libero per i minori è un ambito importante di socializzazione e di costruzione dell’identità, all’interno del quale sperimentare modalità relazionali diverse da quelle scolastiche e familiari.

Csls da anni si occupa della gestione di Centri Estivi, in totale autonomia o in parternariato con altre Cooperative. Educatori preparati e di comprovata esperienza accolgono e accompagnano i minori in tutte le attività della giornata, pianificate e organizzate in modo da offrire momenti ricreativi divertenti e in grado di stimolare la creatività dei bambini, rispettandone le specifiche potenzialità.

Sino ad oggi Csls ha gestito, fra gli altri, i centri estivi dei Comuni: CIMG8238

  • Arosio  
  • Campione d’Italia
  • Carimate
  • Como
  • Maslianico
  • Inverigo – Villa Romanò

PRE-SCUOLA, DOPOSCUOLA E CAG

Tali servizi si caratterizzano quale sostegno alla famiglia consentendo la conciliazione tra impegni lavorativi e impegni di accudimento dei figli e offrono ai minori – con particolare attenzione a quelli che si trovano in una situazione di svantaggio – un luogo “protetto” e un “progetto” ricreativo, formativo e di socializzazione oltre l’orario scolastico. Tali servizi sono rivolti ai minori che frequentano gli Asili Nido, le scuole dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di Primo e Secondo grado. 10510400_10203933126391586_1756989436_n

Csls gestisce, fra gli altri:

  • Pre e post Nido – Comuni di Cantù, Alzate Brianza, Lurate Caccivio, Ponte Lambro
  • Post-scuola Scuole dell’infanzia Via Zezio e Via Briantea – Como
  • Doposcuola Comuni di Carimate e Carugo
  • CAG Campione d’Italia

 

ASSISTENZA EDUCATIVA MINORI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Il disagio sperimentato dai minori del nostro territorio si traduce spesso in forme di sofferenza psichica e psicologica che rendono necessaria la presa in carico da parte dei servizi socio-sanitari territoriali o, nei casi più gravi, il ricovero ospedaliero in regime di pronto soccorso e quindi in situazione di evidente emergenza.

L’esperienza  dell’acuzie e/o dell’ospedalizzazione rappresenta un momento molto delicato sia per il minore, sia per l’intero nucleo familiare, che necessita di supporto al fine di poter affrontare tempestivamente e con efficacia l’emergenza.

Il Servizio gestito da Csls si configura, quindi, come sostegno proposto all’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Azienda Ospedaliera S.Anna di Como  e realizzato da operatori qualificati presso la struttura ospedaliera e/o all’interno della famiglia e nell’ambiente di vita degli utenti; si articola in progetti individualizzati, prestazioni di sostegno assistenziale ed interventi socio-educativi e relazionali, finalizzati ad un recupero del minore in situazione di disagio e ad un processo d’integrazione sociale dello stesso, rivolto al potenziamento dell’autonomia personale, della sfera affettiva, relazionale, della socializzazione e dell’educazione.

Carta dei Servizi

Scopri tutti i servizi di CSLS Como