Il sistema di gestione della Cooperativa Csls recepisce le direttive legislative allineandosi ed integrandosi con altri sistemi di gestione come indicato di seguito:

D.lgs. 81/08: Testo unico per la Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro; ha recepito numerose direttive UE per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori creando le basi per un reale miglioramento della prevenzione e protezione dei rischi negli ambienti di lavoro.
D.lgs. 196/2003: Il Decreto Legislativo n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) recepisce le norme vigenti italiane ed europee garantendo un elevato livello di tutela dei diritti e delle libertà dell’interessato.

La Cooperativa adotta il modello di vigilanza in merito alla gestione della responsabilità dell’impresa (L. 231/2001). A questo link è scaricabile il CODICE ETICO ADOTTATO DALLA CSLS.

certificunienisoLa Cooperativa Csls, inoltre, è certificata in conformità alla norma Uni En Iso 9001:2008 Vision per i propri servizi socio assistenziali ed educativi.

Il sistema di amministrazione della Cooperativa è composto dalle attività del:

- Assemblea dei Soci; fotoassemblea
– Consiglio di Amministrazione.


Il Consiglio di Amministrazione è l’organo di governo della Cooperativa. Viene eletto dall’Assemblea dei soci ogni tre anni, è composto da tre a nove Consiglieri, che eleggono al loro interno il Presidente e il Vice Presidente.
Le sue attività vertono principalmente sulle decisioni strategiche da percorrere, le direzioni del lavoro presente e futuro della Cooperativa e sui problemi/criticità emergenti dal mondo della cooperazione sociale. Il Consiglio d’Amministrazione si riunisce mediamente ogni quindici giorni.

Al Presidente spettano:

  1.  la rappresentanza legale ed istituzionale;
  2. il presidio dello sviluppo strategico e della gestione della Società, con il supporto del Vice-Presidente e dei Consiglieri del CdA;
  3. i rapporti con Enti Pubblici e Privati con appalti/Servizi/Progetti in essere o da acquisire, con il supporto del Vice-Presidente e dei Consiglieri del CdA;
  4. i rapporti Istituzionali e di rappresentanza delle Imprese, dei lavoratori e del Terzo Settore, con il supporto del Vice-Presidente e dei Consiglieri del CdA.  

Al Direttore vengono demandate invece le seguenti funzioni:

  1. gestione delle relazioni politiche per la costruzione di sinergie e collaborazioni funzionali allo sviluppo strategico;
  2. presidio sul controllo di gestione e implementazione delle decisioni assunte dal CdA;
  3. coordinamento dei responsabili e dei coordinatori e referente per le loro mansioni.

I Responsabili Operativi  e i Coordinatori sono le figure coinvolte e designate dal Cda, a vario livello, nella gestione organizzativa dei servizi e progetti in capo a Csls.  Attualmente i Responsabili Operativi hanno un ruolo di presidio sull’organizzazione generale della Cooperativa, sulla progettazione e sugli ambiti strategici e di sviluppo.
I Coordinatori (Minori, Anziani, Asili nido, …) si occupano invece del presidio operativo dei diversi ambiti di intervento, della programmazione degli interventi, della cura e della gestione del personale incaricato e del rapporto con l’utenza.

Membri del Consiglio di amministrazione in carica dal 4 luglio 2013

FAUSTO TAGLIABUE – PRESIDENTE E LEGALE RAPPRESENTANTE
MARTINO VILLANI - VICE PRESIDENTE E DIRETTORE
ELISABETTA ALBERTI - CONSIGLIERE
RENATO BIANCHI- CONSIGLIERE
ANGELO TREZZI - CONSIGLIERE

Responsabili e Coordinatori

Responsabile AREA MINORI: Federica Colombo
Responsabile ASILI NIDO: Francesca Nava
Responsabile AREA ANZIANI: Silvia Redaelli
Responsabile del PERSONALE e della FORMAZIONE: Elisabetta Alberti
Area PROGETTAZIONE E SVILUPPO: Elisabetta Alberti
Responsabile PRIVACY: Elisabetta Alberti
Responsabile AREA AMMINISTRATIVO-CONTABILE: Ombretta Castellazzi
Referente QUALITA': Emilia Ercoli

FIGURE EX LEGGE 81.08

RSPP – Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione: Marco Colzani
ASPP: Addetto Servizio Prevenzione e Protezione: Emilia Ercoli
RLS: i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza sono stati nominati dai soci tramite regolare voto e sono: Arrigoni Massimiliano, Redaelli Silvia.
Gli RLS fungono da tramite tra i lavoratori, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e la dirigenza e sono a disposizione dei colleghi per confronto sui temi della sicurezza e per eventuali sopralluoghi sui luoghi di lavoro.

Al 12/02/2016 la cooperativa CSLS conta 236 dipendenti di cui:

  • 212 soci lavoratori;
  • 11 soci volontari (di cui 2 persone giuridiche);
  • 24 lavoratori non soci.